Sintesi Legge 107 del 2015

Scheda di lettura per una sintesi funzionale relativa alla Legge n. 107 del 2015, nota come Buona Scuola.

Luisa Treccani avatar

Luisa Treccani


Esperta di
Legislazione Scolastica

Sintesi Legge 107 del 2015
Scheda di lettura per una sintesi funzionale relativa alla Legge n. 107 del 2015, nota come Buona Scuola.



sintesi legge 107

Nell’anno Scolastico 2014/15 è stata attuata la cosiddetta riforma della Buona Scuola, entrata in vigore con Legge n. 107 del Luglio 2015.
La presente legge si propone tra le finalità dare piena attuazione all’autonomia delle istituzioni scolastiche introdotta attraverso l’articolo 21 della legge n. 59/1997.
La discussione per l’approvazione ha prodotto talmente tanti interventi emendativi che, appellandosi alla fiducia, è stata approvata sotto forma di un unico articolo con 212 commi.

Il testo della legge non è, pertanto, di facile lettura in quanto vi sono molti rinvii fra i commi e molte materie sono demandate a decretazione successiva e secondaria.

Per aiutare ad orientarsi nella lettura di un testo tanto complesso, di seguito, un utile strumento di sintesi della legge 107, che riporta per ogni argomento affrontato i riferimenti in seno al testo.

Sintesi Legge n. 107 del 2015 nota come Buona Scuola

  • PIANO TRIENNALE DELL’OFFERTA FORMATIVA: Art. 1 commi dal 2 al 7 e commi 12 – 14 – 16 – 17 – 19
  • ORGANICO DELL’AUTONOMIA: Art. 1 commi 21 – 64 – 65
  • PIANO STRAORDINARIO DI ASSUNZIONI: Art. 1 commi dal 95 al 105
  • PERCORSI FIT: Art. 1 commi dal 109 al 119
  • COMITATO DI VALUTAZIONE: Art.1 comma 129
  • COMPENSO PER LA VALORIZZAZIONE DEL PERSONALE: Art. 1 commi dal 126 al 130
  • FORMAZIONE DEI DOCENTI E CARD: Art. 1 commi 121 – 122 – 124
  • AMBITI TERRITORIALI: Art. 1 commi 66 – 68 – 70 – 73 – 74
  • CHIAMATA DIRETTA: Art. 1 commi 79 – 80 – 81 – 82
  • ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: Art. 1 commi da 33 a 41
  • PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE (PNSD): Art. 1 commi 56 – 58
LuisaTreccani
I'M SOCIAL